Crea sito

Archive for the ‘Recensioni’ Category

michela foto

Percorrendo il cammino poetico di Michela Zanarella

a cura di Claudio Fiorentini Nel 2006 pubblica “Credo” Osservatrice, ma non sempre osservatrice allo stesso modo. Inizia osservando cose e situazioni, quasi volendole descrivere, cose come lampada accesa, tinozze colme, neve pini e sentieri, diciamo che i primi passi poetici di Michela Zanarella sono pittorici. Alcuni versi, i primissimi, dove la rima si affaccia […]

Print Friendly
le 500

L’uomo che ascoltava le 500 di Francesco Paolo Tanzj

a cura di Claudio Fiorentini A conclusione del libro c’è una dichiarazione di scrittura, dove Tanzj dice che tipo di lettore vorrebbe, e questo mi serve da spunto per chiedere: noi, che tipo di lettore siamo? E chiederei anche che scrittori siamo? Per chi scriviamo? Il lettore o lo scrittore libero, a questo dovremmo ambire. […]

Print Friendly
anonimo

E’ uscito il video di “E mi manchi sempre tu” di Anonimo Italiano

E’ uscito il video del brano ” E mi manchi sempre tu” di Anonimo Italiano, tratto dal suo ultimo album “Diario di un amore” ED.”Warner Chapell Italy”. La produzione esecutiva è di Maurizio Verbeni per “Prima Musica Italiana”, la produzione artistica è di Anonimo Italiano e Maurizio Verbeni. Il video è prodotto e realizzato da […]

Print Friendly
arteriosclerosi

“Arteriosclerosi” di Dalia Frediani

a cura di Andrea Corona Quando lo spettatore teatrale viene invitato a farsi spettatore televisivo, e in questa confusione di codici rivede innanzitutto se stesso e la propria condotta di commentatore compulsivo, può voler dire solo una cosa: che ci troviamo, qui, in presenza di un lavoro estremamente intelligente.

Print Friendly
10003912_1422783257969520_1959839686_n[1]

ADEM ŞEN IL CALLIGRAFO DI ISTANBUL

Il termine calligrafia non indica lo scrivere in sé, ma conferisce alla scrittura un significato di bellezza. Calligrafia, infatti, deriva dal greco κάλος bellezza e γραφία grafia, cioè bella-grafia. Se l’arte dello scrivere a mano qui in Italia è scomparsa con gli ultimi amanuensi copiatori delle sacre scritture, della Bibbia, negli antichi monasteri fortificati, sappiate […]

Print Friendly
imagesE9TW1CPY

EDUARDO DE FILIPPO QUESTO GRANDE MASCHERONE

Maschera, mascherone o, bonariamente detto, mascalzone? Scavalcamontagne, cattivo o genio consapevole? Sono questi gli interrogativi svelati nel libro, o meglio, nel saggio che Italo Moscati ha dedicato al grande drammaturgo e attore Eduardo De Filippo a trent’anni dalla sua scomparsa a Roma, avvenuta per l’appunto il  31 ottobre 1984. Ricordo Italo Moscati come storico della […]

Print Friendly
Children in Time

EDUARDO FIORITO NELLA MAGIA FOTOGRAFICA

Buon nome non mente! Proprio quest’anno dai trent’anni dalla dipartita di Eduardo De Filippo, il grande attore, regista, scrittore, un altro Eduardo, sempre di Napoli, non meno dedito al teatro ma in particolar modo ai multimedia, alla videoarte e alla fotografia, nonché alla “fotografia concettuale”, quest’anno presenta il suo libro di fotografia dal titolo che […]

Print Friendly
Le ore buie

Le ore buie di Vincenzo Barone Lumaga

a cura di Andrea Corona Circondato da maschere e costumi di Halloween, ho deciso di provare a mia volta un brivido e di dedicarmi, se non a una mascherata, almeno a una lettura dell’orrore. Ebbene, non l’avrei detto, ma dall’incontro con Le ore buie di Vincenzo Barone Lumaga (Milena Edizioni, 135 pagine, 9 euro) ho […]

Print Friendly
Uomini ombra

Gli “uomini ombra” di Agnese Maddalosso

Si presenta come romanzo intenso e riflessivo, il libro “Uomini Ombra” edito da Venilia Editrice di Agnese Maddalosso, autrice veneta con una carriera di spessore che spazia dal cinema al teatro, dalla moda alla pittura. Cultrice della bellezza e del “savoir faire” Agnese Maddalosso ci proietta in una dimensione che fonde a perfezione realtà e […]

Print Friendly
captaloona copertina

CAPTALOONA, IL FUTURO DI UNA BELLA CITTÀ

  “Captaloona” è il romanzo  fantasy di  Claudio  Fiorentini dove la realtà politico amministrativa ha il sopravvento sulla fantasia immaginifica dell’autore. La Kairòs Edizioni di Napoli ha pubblicato per la collana di narrativa Sherazad l’accorato avvertimento preveggente dell’autore, in forma di spartito musicale che prevede l’ouverture seguita da quattro movimenti più il conclusivo maestoso e […]

Print Friendly