Crea sito

Per il concerto di Capodanno al Circo Massimo la buona musica italiana fotografata da Marco Donghia.

2 RAadici nel Cemento

Malika Ayane, Niccolò Fabi, Radici nel Cemento, Daniele Silvestri, Nina Zilli: sono loro che hanno reso unico l’appuntamento con la notte di Capodanno a Roma.
Una vera e propria festa della musica che ha portato la capitale ad essere location magica per un grande evento musicale gratuito promosso da Roma Capitale in collaborazione con Bnl, UniCredit e Banca Monte dei Paschi di Siena.
1 Circo MssimoCome da scaletta ad aprire il concerto è stata la storica band reggae di Fiumicino “Radici nel Cemento”, che ha portato sul palco il nuovissimo brano “Movimento lento” dalla voce di Giulio Ferrante. Il brano fa parte dell’ album “Sette” e sta riscuotendo numerosi consensi. Il gruppo Radici nel Cemento è composto da: Rastablanco, Giulio Ferrante, Vincenzo Caristia,Christian Simone, Leonardo Bono, Angelo Morrone Mr. Fasa, Valerio Guaraldi, Stefano Cecchi, Amos Vigna, Andrea Pagani. Subito dopo si è esibito Niccolò Fabi, premiato recentemente con la Targa Tenco per il miglior album dell’anno, è salito sul palco con la sua band composta da Roberto Angelini, Pier Cortese, Fabio Rondanini, Gabriele Lazzarotti e Daniele Mr Coffee Rosi. Ad accendere l’atmosfera un’altra protagonista dalla vocalità intensa, Nina Zilli.

3 Nina Zilli

 

 

 

 

 

 

 

 

Allo scoccare della mezzanotte c’è stato l’intervento del sindaco di Roma Ignazio Marino e si è festeggiato l’ingresso nel nuovo anno. Il concerto è ripreso con Malika Ayane che ha incantato il pubblico con la sua voce avvolgente. A chiudere l’evento Daniele Silvestri accompagnato dal suo gruppo storico. Fotografie di Marco Donghia.

 

4 Niccolo Fabi

7 Daniele Silvestri

5 Malika Ayane

 

 

 

 

 

2 Radici nel Cemento

Print Friendly
Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.